Modulistica

CONCORDATA A LIVELLO PROVINCIALE

ALLEGATO A   atto di consenso per la valutazione dell’alunno, si compila quando si richiede la valutazione dei un alunno agli operatori sanitari, va obbligatoriamente fatta firmare ai genitori/esercenti della patria potestà

FASCICOLO PERSONALE segue l’alunno nel suo percorso scolastico, contiene i suoi dati, evita ripetizioni nel PEI, si aggiorna quando è necessario

ACCORDI PRELIMINARI ALLA STESURA DEL PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO – ALLEGATO E, modello obbligatorio, si compila ogni anno nel primo incontro congiunto con famiglia e operatori socio sanitari, va firmato da tutti i soggetti coinvolti: famiglia, scuola, ASL/AO, Ente Locale

P.D.F. Profilo Dinamico Funzionale , si compila in ingresso ad ogni ordine di scuola, si aggiorna periodicamente  nella modulistica  dall’anno 2009 il Profilo Dinamico Funzionale è integrato nel PEI

P.E.I., Piano Educativo Individualizzato, si compila ogni anno entro il 30 novembre

ALLEGATI AL PEI

1 – scheda per valutare l’andamento del PEI,
2- scheda per registrare gli incontri con la famiglia,
3- scheda per registrare gli incontri con famiglia e operatori sanitari

documenti/legislazione di riferimento

LINEE GUIDA PER L’INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI CON DISABILITA’

linee pubblicate dal Ministero  dell’Istruzione, agosto 2009,  raccolgono una serie di direttive che hanno lo scopo, nel rispetto dell’autonomia scolastica e della legislazione vigente, di migliorare il processo di integrazione degli alunni con disabilità.

legge 104/ 92  (legge fondamentale relativa ai diritti delle persone con disabilità, alle provvidenze spettanti, agli obblighi delle Istituzioni )

accordo di programma  2011 2016 

della Provincia di Brescia ,  l’accordo traduce a livello provinciale i contenuti della legge 104/92, specificando i compiti di tutte le istituzioni coinvolte nell’integrazione scolastica. L’accordo è pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Regionale ed è vincolante  per tutti i sottoscrittori: Scuola,  Comuni, Provincia ASL/AO) 

LINEE GUIDA SUI DSA 12 luglio 2011  PER IL DIRITTO ALLO STUDIO DEGLI ALUNNI E DEGLI STUDENTI CON DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO  pubblicate dal Ministero dell’Istruzione il 12/7/2011, presentano alcune indicazioni, elaborate sulla base delle più recenti conoscenze scientifiche, per realizzare interventi didattici individualizzati e personalizzati, nonché per utilizzare gli strumenti compensativi e per applicare le misure dispensative. Esse indicano il livello essenziale delle prestazioni richieste alle istituzioni scolastiche e agli atenei per garantire il diritto allo studio degli alunni e degli studenti con DSA (dislessia, disgrafia, disortografia, discalculia)

libretto servizio operatori 2013  precisa i compiti degli  operatori per l’integrazione,  in servizio nelle scuole del Comune di Brescia

Compiti degli insegnanti rispetto all’integrazione   e  le scadenze durante l’anno scolastico